Per entrare in copertura devo produrre copia dello stato di famiglia?

No, non è necessario. L’iscrizione si basa su un meccanismo di autocertificazione.

 

Cosa si intende per nucleo familiare?

Per nucleo familiare si intendono TUTTE le persone presenti nello stato di famiglia anagrafico:

  • il coniuge o convivente more uxorio;
  • i figli minori d’età;
  • i figli conviventi maggiori d’età.

 

Come faccio se non sono in regola con il pagamento della tessera Confesercenti?

Coloro che non sono in regola con il pagamento delle quote associative a Confesercenti dovranno versare TUTTI i ratei 2021 mancanti entro la data del 15 marzo 2022, attraverso bonifico a Confesercenti Nazionale – Banca: MPS – Iban: IT13H0103003204000002079693

Copia dei pagamenti dovrà essere inviata tempestivamente a tesseramento@confesercenti.it .

  

E’ possibile far aderire solo il coniuge?

No, se sullo stato di famiglia ci sono anche figli.

 

Ma se i figli sono molto piccoli e hanno bisogno di pediatra e non del resto offerto dal Piano Sanitario è sempre obbligatorio iscriverli?

Si, è sempre obbligatorio iscriverli.

 

Se il/i  figlio è maggiorenne non deve firmare lui la scheda di adesione?

Il figlio maggiorenne può certamente firmare la scheda di adesione. La firma da parte di un genitore è prevista solo per il figlio minore.

 

Su quale conto corrente devo effettuare il versamento?

Sul conto corrente intestato a HYGEIA MUTUA SANITARIA – Banca Monte dei Paschi di Siena – Agenzia bancaria ROMA AG. 4 – 8604. IBAN IT 76 H 01030 03204 000001336800

Occorrerà specificare, nella causale di versamento: contributi coniuge o nucleo familiare + nome, cognome, codice fiscale del socio titolare Confesercenti.

Occorrerà trasmettere tempestivamente la contabile del relativo bonifico a hygeia@confesercenti.it